Storia e cultura
Slide fotografica
CondividiFacebookTwitterGoogle+LinkedInemail
Home » Visita il Parco » Alla scoperta del parco » Storia e cultura

Castelli, torri, borghi medievali

A piedi, in bici o a cavallo. Scegliete il mezzo che preferite e mettetevi in viaggio, per una o più giornate, alla ricerca e scoperta delle tracce medievali del Parco, del suo antico splendore ancora oggi ben conservato e visibile. Castelli, torri di avvistamento e difesa, recinti fortificati, cinte murarie con torri e ponti sono visibili sia all'interno dei centri storici che nelle immediate vicinanze o splendidamente isolati.
Da segnalare: il castello di Rovere, il Castello di Celano, il Castello di Gagliano Aterno, i ruderi del castello di S. Potito ad Ovindoli, i ruderi dei castelli di Beffi e Roccapreturo, i ruderi del castello di Tione e di quello di Fagnano Alto, la torre circolare ad Aielli, i resti dei borgo fortificato di Goriano Sicoli, il borgo fortificato di Castelvecchio Subequo e di Castel di Ieri, il borgo fortificato di S. Iona e quello di S. Maria del Ponte a Tione, il palazzo castellato di Molina, il borgo fortificato di Fontecchio.

Per informazioni e visite guidate contattare i Punti Informazione del Parco.