Logo del Parco
Condividi
Home » Visita il Parco » Alla scoperta del parco » Storia e cultura

Porte di accesso al borgo con archi gotici, Porta Bagliucci, Porta Baracca e Porta di Murro, che conserva alcune sculture medievali

Le prime notizie del castello di Goriano si hanno nell'XI secolo. A quest'epoca la fortificazione si trovava in cima al colle del paese, e si raggiungeva da diverse porte: Porta Bagliucci, Baracca e Murro, fornite di saracinesche e saettiere. La Porta di Murro è l'unica rimasta, del XV secolo, il suo arco ogivale doveva essere anticamente a tutto sesto, come gli altri. Conserva una targa di marmo mutila, sorretta da due figure femminili, e riproduce la sagoma di un leone in gualdrappa, di incerta attribuzione araldica.

Fruibilità Post-Sisma: si
Sempre aperta 

Comune: Goriano Sicoli (AQ)