Logo del Parco
Condividi
Home » Visita il Parco » Alla scoperta del parco » Storia e cultura

Collegiata di Santa Maria del Ponte

Collegiata di Santa Maria del Ponte: è l'edificio religioso più importante di Tione, e sorge ai piedi del borgo omonimo. Secondo alcune tradizioni locali, la chiesa sarebbe stata edificata sopra un tempio romano tra nel VI secolo circa, ma fondamentalmente non esistono documenti sulla sua reale origine. Dopo i restauri del 1967, la chiesa risulta priva di numero opere d'arte, che per sicurezza sono state traslate nel Museo Nazionale d'Abruzzo a L'Aquila, come ad esempio il famoso Trittico di Beffi.

La facciata è in stile romanico gotico, e riporta sul muro un affresco della Vergine, del XIV secolo. Originalmente il convento era molto piccolo, a navata unica, ma i diversi ampliamenti allargano la pianta a tre navate, operazione che inglobò anche l'abside romanica. Le opere rimaste sono un paliotto dell'altare maggiore, del Trecento, con l'insegna dell'Agnus Dei, e un'iscrizione a caratteri gotici che riporta la data 1333.

All'interno della Collegiata sono state rinvenute opere importanti, come ad esempio il celebre "Trittico di Beffi" ad opera del "Maestro di Beffi", il presepe in terracotta policroma e la statua di Sant'Antonio Abate ad opera del Saturnino Gatti. Da poco restaurate e custodite presso il MUNDA a L'Aquila. Un'altra opera di Saturnino Gatti, la "Madonna della Neve" in terracotta, è ancora custodita dal MUNDA in attesa di restauro.
La collegiata è attualmente inagibile per i danni subiti dal sisma 2009 e non è visitabile.

Tel. 0862/88107 - Fax 0862/880007 - E-mail: protocollo@comune.tionedegliabruzzi.aq.it

Collegiata di Santa Maria del Ponte
Collegiata di Santa Maria del Ponte
(foto di: AA.VV.)