Logo del Parco
Condividi
Home » Visita il Parco » Alla scoperta del parco » Storia e cultura

Ruderi del castello e del borgo fortificato

Ruderi del castello e del borgo fortificato con tratti di mura, torri e porta di accesso con arco gotico
Il castrum Roboris era originariamente una semplice torre che dopo divenne castello con un lungo ed ampio fossato attorniato dal borgo e, nel punto più alto, la torre d'avvistamento; due cisterne con un recinto triangolare con funzione e residenza militare e ai vertici tre torri circolari.

Tra il XV e XVI secolo divenne una elegante residenza. Le ricerche archeologiche hanno permesso il ritrovamento di oggetti che ripercorrono la vita nel castello: frecce, proiettili, chiodi, monete, pendagli, fibbie, bicchieri, bottiglie, ceramiche e maioliche.

Fruibilità Post-Sisma:
Sempre aperto. Si raggiungono salendo dal paese.

Comune: Rocca di Mezzo (AQ)