Logo del Parco
Condividi
Home » Visita il Parco » Alla scoperta del parco » Storia e cultura

Chiesa di S. Giovanni Battista ed Evangelista

Costruita ex novo nel XIII secolo dopo le distruzioni di Federico II. Fu completata nel XV secolo. Nel 1406 il conte Nicola che la elesse a propria sepoltura, vi fece traslare dalla vecchia chiesa feudale di San Giovanni Piedimonte i corpi dei martiri Simplicio, Costanzo e Vittoriano, che erano stati a loro volta rinvenuti nell'XI secolo dal Vescovo dei Marsi Pandolfo.

Il pregevole portale è decorato da una lunetta che presenta l'affresco della Madonna con il Bambino posta tra San Giovanni Evangelista e Papa Bonifacio IV. Il rosone presenta al centro la testa del Battista.

Fruibilità Post-Sisma:
Piazza San Giovanni. Aperta in concomitanza delle funzioni religiose per informazioni Tel. 0863/791346

Chiesa di S. Giovanni Battista ed Evangelista
Chiesa di S. Giovanni Battista ed Evangelista
(foto di: Archivio Parco Naturale Regionale Sirente-Velino)
 
Chiesa di S. Giovanni Battista ed Evangelista
Chiesa di S. Giovanni Battista ed Evangelista
(foto di: Archivio Parco Naturale Regionale Sirente-Velino)