Logo del Parco
Condividi
Home » Visita il Parco » Alla scoperta del parco » Storia e cultura

Vecchio borgo medievale di Aielli

Aielli venne ricostruito integralmente nel '300, dopo la distruzione dei suoi castelli. Ma nel 1915 subì un ulteriore, drastico cambiamento, dovuto al terremoto che devastò la zona.

Il borgo antico venne spostato più in basso, nei pressi della stazione ferroviaria, tuttavia è rimasto intatto il centro storico con il suo municipio, che ancora oggi viene chiamato Aielli Alto. Nel corso dei secoli il borgo è stato eletto a roccaforte, grazie alla sua posizione dominante sulla valle.

Fruibilità Post-Sisma: sì
Sempre aperto

Vecchio borgo medievale di Aielli
Vecchio borgo medievale di Aielli
(foto di: Archivio Parco Naturale Regionale Sirente-Velino)